/
19:15

Centro di Ricerche Sismologiche

Home > News archive

Esercitazione nazionale di Protezione Civile sul rischio sismico “Nord-Est 2013”

05 settembre 2013

Sabato 14 settembre  il Dipartimento della Protezione Civile, la Regione Veneto e la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, con il coinvolgimento delle Province Autonome di Trento e Bolzano, hanno programmato la realizzazione di un’esercitazione nazionale sul rischio sismico denominata “Nord-Est 2013” . 

L'esercitazione  prevede la simulazione di un evento sismico di magnitudo 5.8 con epicentro nel Comune di Tambre, in Provincia di Belluno, con effetti che interesseranno anche le Province di Pordenone e Treviso. Il CRS parteciperà sia inviando gli allarmi di terremoto alle istituzioni coinvolte che formando i volontari di protezione civile sul rilievo speditivo dei danni che un simile terremoto potrebbe generare. 

"Nord Est 2013" ha l’obiettivo di mettere alla prova la capacità di risposta in emergenza delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della Protezione Civile, a livello centrale e periferico.

"Nord-Est 2013" sul sito della Protezione Civile

"Nord-Est 2013" sul sito della Protezione Civile - Friuli Venezia Giulia 

Incontro in materia di rischio sismico in preparazione all’Esercitazione “Nord-Est 2013”